Porotherm BIO PLAN: posa in opera

Posa plan

La tecnica di posa dei blocchi Porotherm BIO PLAN non si discosta sostanzialmente dai metodi di costruzione tradizionali. Salvo le differenze dovute all’impiego della malta Porotherm BIO PLAN (per la cui applicazione non è necessario l’uso della cazzuola), la costruzione della parete procede in modo del tutto equivalente a quello di una normale muratura.
 
Non solo vantaggi per la progettazione e per chi abiterà le case, ma anche per chi le realizza. I tempi di posa, infatti, si riducono notevolmente grazie al perfetto incastro dei blocchi e all’impiego della Malta Speciale Porotherm che è facilmente mescolabile con acqua all’interno di un normale secchio. Questo innovativo sistema permette di evitare l’uso di silos o betoniere consentendo di risparmiare sul consumo di acqua ed energia elettrica in cantiere. Inoltre, grazie ai giunti orizzontali di solo 1 mm, il consumo di malta si riduce del 90%, non ci sono sfridi e il cantiere risulta più pulito.

Articoli